Conserve

Giardiniera agrodolce croccante

Giardiniera agrodolce croccante senza olio

Oggi vi posto la ricetta per preparare la giardiniera agrodolce croccante, una conserva preparata questa estate, ma che non avevo ancora avuto il tempo di condividere con voi. La giardiniera può essere preparata utilizzando tutti gli ortaggi di stagione, sono invece sconsigliati i legumi, le verdure a foglia, i tuberi, i funghi e i pomodori. Ma vediamo ora come preparare una bella giardiniera croccante, che porta con se tutti i colori dell’estate.

Giardiniera agrodolce croccante

Giardiniera agrodolce croccante

Ingredienti

2 zucchine

3 carote

3 gambi di sedano

3 peperoni

1/2 cavolfiore

1 l di acqua

500 ml di aceto bianco

250 g di zucchero

50 g di sale grosso

Giardiniera agrodolce croccante senza olio

Preparazione

Per questa ricetta, tenete conto che le dosi sono solo indicative, potete variare in base alle vostre esigenze e potete aggiungere anche cetriolini, cipolline, fagiolini, asparagi, ravanelli etc.

Iniziate preparando uno sciroppo, mettete sul fuoco il pentolino con 1 litro d’acqua e portate a ebollizione. A questo punto, unite lo zucchero ed il sale e mescolate sino a scioglierli completamente, allontanate dal fornello e fate raffreddare.

Lavate bene le verdure, asciugatele su un canovaccio, pulitele e tagliatele a tocchetti. Quando avrete finito, inserite le verdure all’interno dei barattoli sterilizzati e schiacciatele leggermente.

A questo punto lo sciroppo dovrebbe essere freddo, uniteci l’aceto e mescolate. Versate il liquido ottenuto all’interno dei vasetti fino a ricoprire le verdure. Chiudete i vasetti con il tappo a chiusura ermetica.

Mettete i vasetti all’interno di una pentola capiente e riempitela con acqua a filo dei vasetti. Ora ponete la pentola sul fuoco e portate ad ebollizione. Calcolate due minuti dal momento in cui l’acqua bolle, poi spegnete e lasciate raffreddare i vasetti all’interno del liquido caldo.

Quando l’acqua si sarà raffreddata, estraete i vasetti, asciugateli ed etichettateli. Conservateli in dispensa per almeno due settimane prima di consumarli.

Giardiniera agrodolce croccante

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila sui social. Ti ricordo che puoi seguire le mie ricette anche sulla pagina facebook

Home Sweet Home blog

Vi aspetto numerosi, non mancate!

Vi ricordo inoltre che potrete trovarmi anche su:

twitter, google+, instagram, pinterest

Related posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *