Cuscus

Cuscus con verdure

cous cous con verdure.jpg

Il cuscus con verdure è un primo piatto vegetariano, semplice e veloce da preparare, una ricetta leggera che potrete consumare sia calda che fredda. Ottimo da servire come piatto unico, può essere una buona idea per chi deve pranzare fuori casa, perchè facile da trasportare e leggero da digerire.

cous cous con verdure

Cuscus con verdure

Ingredienti per 4 persone:

300 g di cous cous precotto

1 zucchina

1 peperone (o tre peperoni mini snack)

1 melanzana

1 pomodoro

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale q.b

foglioline di menta o prezzemolo fresco (facoltativo)

Cuscus con verdure



Preparazione

Lavate la zucchina, spuntate le estremità e tagliatela a dadini, ripetete la stessa operazione con la melanzana. Pulite il peperone, eliminate i semi e tagliatelo a pezzetti. Versate le verdure in una padella, salatele, unite l’olio e fatele saltare per qualche minuto, fino a quando saranno tenere.

Lavate il pomodoro e immergetelo per un minuto in acqua bollente per facilitare la rimozione della pellicina, eliminate i semini e tagliate la polpa a pezzetti.

Versate il cous cous in una ciotola abbastanza capiente, ricopritelo con acqua calda, chiudete con un coperchio o con della pellicola e lasciatelo reidratare per il tempo riportato sulla confezione, generalmente 5-8 minuti.

Quando il cous cous è gonfio, sgranatelo con una forchetta, conditelo con le verdure e l’olio di cottura, regolate di sale e mescolate.

Il cuscus con verdure è pronto per essere servito, se volete potrete profumarlo con delle foglioline di menta o con del prezzemolo fresco, è ottimo caldo, ma può essere gustato anche tiepido o freddo.

Cuscus con verdure

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, vi saluto e vi aspetto per presentarvi tante nuove e gustose ricette.

Continuate a seguirmi anche sui vari social, per essere sempre informati sulle novità diventate fan della mia pagina facebook.

Home Sweet Home blog

Vi aspetto numerosi, non mancate!

Vi ricordo inoltre che potrete trovarmi anche su:

twitter, google+, instagram, pinterest




Related posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *