Crostate

Crostata morbida alla frutta fresca e profumata

crostata morbida alla frutta

La crostata morbida alla frutta è dolce classico ed intramontabile. La frutta fresca, mette allegria e le pennellate di colore stimolano la vista e sopratutto il palato! Una torta fresca e profumata, ideale in estate, da servire a fine pasto, costituisce anche un ottima e sana merenda, bella anche come dolce per festeggiare i compleanni estivi.

crostata di frutta fresca

Crostata morbida alla frutta

Ingredienti per la base di pan di spagna

100 g di farina

100 g di zucchero

2 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di lievito

1 limone

2 uova

Per la crema pasticciera

2 tuorli

2 cucchiai colmi di zucchero

2 cucchiai rasi di farina

2 piccoli bicchieri di latte

1 stecca di vaniglia

Per la decorazione

frutta fresca di stagione more, lamponi, pesche, ribes…

Tortagel

crostata morbida alla frutta




Procedimento

Iniziate preparando il pan di spagna. Per questa base esiste uno stampo apposito, con una scanalatura sul bordo, una volta cotta la base e capovolta, creerà  un incavo facile da farcire (non è indispensabile, ma molto comodo).

Montate le uova con lo zucchero, aggiungete gli altri ingredienti e lavorate per qualche minuto.

Imburrate ed infarinate lo stampo, versarci dentro l’impasto e cuocerlo in forno caldo a 160°. Fate cuocere per 30 minuti.

Fate raffreddare.

Preparate la crema pasticciera, fate scaldare il latte con il baccello di vaniglia  e lasciarlo in infusione per circa 10-15 minuti.

In una terrina mescolate con una frusta lo zucchero e i tuorli fino a ottenere una crema spumosa, poi aggiungete la farina setacciata ed infine aggiungete il latte caldo eliminando la stecca di vaniglia. Lavorate ancora per qualche minuto fino ad ottenere una crema senza grumi, mettetela sul fuoco e cuocete (sempre mescolando) fino a quando si sarà addensata.

Togliete dal fuoco e fate raffreddare, coprendola con della pellicola.

Prendete la base e rovesciatela su un vassoio. Preparate il tortagel, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

Decorate la torta con frutta fresca a piacere e coprite con la gelatina ancora calda.

Conservatela in frigorifero fino al momento di servirla.

crostata morbida alla frutta fresca



Related posts:

6 Comments on “Crostata morbida alla frutta fresca e profumata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *