Aperitivi e buffet, Contorni, Uncategorized

Cavolfiore gratinato

Il cavolfiore gratinato, un ottimo e gustoso contorno che può essere servito anche come antipasto rustico o per arricchire un bel buffet. I cavolfiori, vengono prima lessati, poi coperti con besciamella e abbondante formaggio grattugiato infine passati al forno per formare una croccante  e gustosa crosticina.

Cavolfiore gratinato

Cavolfiore gratinato

Ingredienti:

1 cavolfiore (700/800 g)

50 g di formaggio grattugiato (grana o parmigiano)

burro q.b per ungere la pirofila

Per la besciamella:

25 g di burro

20 g di farina

300 ml di latte

noce moscata q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

Cavolfiore gratinato

Preparazione

Lavate il cavolfiore, eliminate le foglie e il gambo centrale, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente per circa 15 minuti, lasciandolo al dente.

Nel frattempo preparate la besciamella con gli ingredienti riportati qui sopra e seguendo il procedimento che trovate cliccando qui.

Ungete una pirofila da forno con del burro. Scolate i cavolfiori e disponeteli nella pirofila, ricopriteli con la besciamella, quindi ultimate con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

Infornate la pirofila a 180°C per circa 15/20 minuti fino a doratura. Servite i cavolfiori gratinati ben caldi!

Cavolfiore gratinato

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta, SEGUIMI anche

su FACEBOOK 

Related posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *