Pasta, Primi e zuppe, Ricette, Ricette regionali

Linguine con le vongole

Le linguine con le vongole sono uno dei piatti più famosi ed apprezzati della tradizione culinaria Napoletana.  Una ricetta semplice e molto gustosa.  La pasta va cotta al dente e poi mantecata in padella nel sauté di vongole, infine si completa il piatto con prezzemolo tritato fresco.

Linguine con le vongole

 

Linguine con le vongole

Ingredienti:

400 g di linguine

1 kg di vongole

2 spicchi d’aglio

1 mazzetto di prezzemolo

olio extravergine di oliva q.b

sale grosso q.b.

peperoncino q.b.

Linguine con le vongole 2

Preparazione

Pulite le conchiglie sotto l’acqua corrente, poi mettetele a bagno in acqua salata per almeno mezz’ora, in modo che perdano eventuale sabbia racchiusa tra le valve.

Fate soffriggere gli spicchi d’aglio in una padella con dell’olio d’oliva fino a farli imbiondire. Aggiungere poi le vongole ben scolate, coprite con un coperchio e fatele cuocere a fuoco vivo per 2-3 minuti fino a che si sono aperte tutte.

Sgusciare la metà delle vongole lasciando da parte le altre per la decorazione e rimettetele nella pentola di cottura.

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata, scolateli al dente. Mentre la pasta cuoce, tritate finemente il ciuffo di prezzemolo, aggiungetelo alle vongole, insieme ad un pizzico di sale ed a una punta di peperoncino, unite la pasta e lasciatela insaporire sul fuoco per circa un minuto, unite le vongole non sgusciate e servite subito.

Esiste anche una variante: gli spaghetti alle vongole si possono preparare anche in rosso. In questo caso seguire la procedura della versione in bianco, aggiungendo qualche pomodorino tagliato e le vongole dopo aver soffritto l’aglio, lasciar quindi cuocere per 10/15 minuti, terminare mantecando nel sugo ottenuto la pasta.

Se ti è piaciuta la mia ricetta, SEGUIMI anche

su FACEBOOK 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *