Formaggio

Tomini grigliati con spiedini di pomodorini

Tomini grigliati con spiedini di pomodori

I tomini grigliati con spiedini di pomodorini sono facili da preparare, gustosi e adatti ad ogni occasione. Una ricetta fantastica per preparare la cena in pochi minuti. Il tomino è un formaggio tipico piemontese, preparato alla piastra è un classico intramontabile che ben si sposa con il sapore del pomodoro arrostito. Potete esaltare il sapore dei tomini avvolgendoli con delle fette di speck o lasciarli al naturale.

Tomini grigliati con spiedini di pomodorini

Tomini grigliati con spiedini di pomodorini

Ingredienti per 4 persone:

4 tomini

4 fette di speck (facoltativo)

pomodorini ciliegino

olio extravergine d’oliva q.b.

sale q.b.

4 fette di pane

Tomini grigliati con spiedini di pomodori

Preparazione

Per prima cosa preparate gli spiedini, lavate i pomodorini ciliegino e infilzateli sullo spiedo.

Accendete la brace e attendete che sui carboni si sia formato uno strato di cenere bianca, in alternativa potete cuocerli sul gas con l’apposita piastra per grigliare, in questo caso scaldatela bene prima di utilizzarla.

Quando il carbone è pronto, iniziate a cuocere gli spiedini, rigirandoli a metà cottura. Preparate delle bruschette abbrustolendo le fette di pane. Per ultimo, ponete i tomini sulla griglia e cuoceteli per tre minuti per lato.

Condite il tutto con un filo di olio e un po’ di sale, servite subito.

Tomini grigliati con spiedini di pomodori

I tomini vantano una tradizione molto forte in Piemonte, tanto che la regione li ha inseriti nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.

Spero che anche la ricetta dei tomini grigliati con spiedini di pomodorini vi sia piaciuta. Io vi aspetto ancora qui sul mio blog per presentarvi altre nuove e gustose ricette.

Tomini grigliati con spiedini di pomodori

Per essere sempre informati sulle novità diventate fan della mia pagina facebook.

Home Sweet Home blog

Vi aspetto numerosi, non mancate!

Vi ricordo inoltre che potrete trovarmi anche su:

twitter, google+, instagram, pinterest

 

Related posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *