Collaborazioni, Latti vegetali, Succhi ed estratti, Uncategorized

Golden milk o latte d’oro

Golden milk o latte d'oro

Il golden milk o latte d’oro è una bevanda utilizzata nella medicina Ayurvedica, ricchissima di antiossidanti naturali, si è diffusa in tutto il mondo per le sue infinite proprietà benefiche. Si prepara con latte, miele, olio di mandorla e curcuma, una spezia della famiglia dello zenzero che contiene un potente antiossidante, chiamato curcumina. Il latte d’oro viene consigliato come rimedio naturale: le sue proprietà benefiche sono un vero toccasana per coloro che hanno dolori articolari, muscolari e di stati infiammatori. Il suggerimento è di assumere il latte alla curcuma una volta al giorno per 40 giorni, preferibilmente la mattina a digiuno.

Golden milk o latte d'oro

Oltre alle proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, questa bevanda viene raccomandata anche perché possiede notevoli proprietà depurative, in grado di favorire la funzionalità epatica e la purificazione del sangue, effetto amplificato grazie alle presenza di “grassi buoni” contenuti nell’olio di mandorle, che favorisce anche l’assorbimento dei micronutrienti a livello intestinale.

Il Golden milk favorisce anche la regolazione del metabolismo, aiutando a mantenere il giusto peso e facilitando lo smaltimento di qualche chilo di troppo.

Il golden milk, inoltre, contrasta i radicali liberi, mantenendo giovane il nostro organismo e può rivelarsi un ottimo rimedio naturale contro mal di gola, tosse e raffreddore, agendo come antibatterico e antivirale.

Grazie all’aiuto dell’estrattore MicroJiuicer della Philips è possibile ricavare in poco tempo una bevanda fresca che contenga un maggior numero di micronutrienti. Io ho preparato il Golden milk con il latte di soia, ma potrete utilizzare anche il latte di mandorle, di riso o qualsiasi altro latte vegetale, scegliete voi quello che preferite secondo i vostri gusti e le vostre abitudini.

Se non riuscite a trovare la radice di curcuma fresca, in fondo all’articolo troverete anche la ricetta per preparare la pasta di curcuma con la spezia in polvere, un’ottima soluzione anche per chi ha poco tempo, basterà aggiungerla al vostro latte appena estratto.

Golden milk o latte d'oro

Golden milk o latte d’oro

Ingredienti per 1 bicchiere

20 g di soia secca

200 ml di acqua

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaino di olio di mandorla

Golden milk o latte d'oro

Preparazione

Per fare il latte di soia è necessario mettere a bagno in acqua i fagioli secchi la sera prima.  La mattina successiva scolateli e sciacquateli sotto l’acqua corrente. Cuoceteli in acqua per 15 minuti; eliminate il liquido di cottura.

Con uno sbuccia patate, pelate la radice di curcuma (fate molta attenzione quando utilizzate questa spezia, perchè i suoi pigmenti sono davvero potenti e coloreranno qualsiasi superficie con la quale verranno in contatto).

Inserite i fagioli nell’estrattore alternandoli all’acqua, inserite la radice di curcuma come ultimo ingrediente.  Nel latte ottenuto aggiungete un cucchiaino di olio di mandorle e dolcificate con un cucchiaino di miele. Assumete una tazza di golden milk o latte d’oro tutte le mattine a digiuno per 40 giorni.

Se in commercio non siete riusciti a reperire la radice fresca, o se non avete molto tempo per preparare una bevanda fresca tutte le mattine, non rinunciate alle innumerevoli proprietà di questo latte, ma organizzatevi preparando una quantità di latte sufficiente per alcuni giorni e conservatelo in frigorifero, poi preparate la pasta di curcuma.

Al mattino vi basterà scaldare il vostro latte vegetale, aggiungere mezzo cucchiaino di pasta di curcuma, 1 cucchiaino di miele e 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci.

Pasta di curcuma

Ingredienti per 1 barattolino:

50 g. di curcuma in polvere

150 ml di acqua minerale naturale

Pasta di curcuma latte d'oro golden milk

Preparazione

In un pentolino, scaldate l’acqua e la curcuma a fuoco basso, mescolando sempre, fino a quando si sarà formata una pastella (circa 2-3 minuti). Fate raffreddare il composto, versatelo in un vasetto di vetro con chiusura ermetica, conservatelo in frigorifero fino a 40 giorni e utilizzatelo per preparare il vostro Il golden milk o latte d’oro.

Questa ricetta è frutto del progetto di collaborazione tra Philips e Cookaround

“Per fortuna in Cucina c’è Philips”

con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema dell’alimentazione sana. Grazie all’innovazione, Philips si impegna a fornire soluzioni tecnologiche che permettano di nutrirsi in maniera sana, più facilmente e più spesso.

La ricetta è stata realizzata con l’estrattore MicroJuicer Philips HR1894/80 – provalo con la promozione “Soddisfatti o Rimborsati – 30 giorni”  

In più per chi fosse interessato all’acquisto di elettrodomestici da cucina, l’azienda Philips mette a disposizione dei miei follower uno sconto del 25% , inserendo all’interno del carrello della spesa nella sezione “Codice Promozionale”

il codice  “PHILIPSCOOKAROUND16”

Avance Collection -Estrattori di Succo

Scopri di più clicca su Centrifughe ed Estrattori 

Related posts:

13 Comments on “Golden milk o latte d’oro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *