Collaborazioni

Fornitore di Energia Elettrica Wekiwi – attenzione ai consumi energetici

Fornitore Energia Elettrica Wekiwi

Conoscete il fornitore di energia elettrica Wekiwi? Se siete persone sempre attente ai consumi energetici dovreste!

Razionalizzare il consumo di energia rappresenta ormai un trend in continua ascesa: lo dicono i numerosi incentivi messi a disposizione dagli organi statali per evitare dispersioni di calore e spingere, allo stesso tempo, i cittadini a sostituire vecchi impianti con versioni più nuove, performanti ed economiche o orientarsi sulle energie rinnovabili. In questo modo sempre più spesso sistemi di condizionamento ormai obsoleti vengono sostituiti con modelli più efficienti cui basta pochissima energia per funzionare egregiamente e i radiatori presenti nelle case cedono il passo a soluzioni più moderne che scaldano le abitazioni diffondendo direttamente il calore grazie a tubi che passano sotto il pavimento. Stesso discorso vale per le finestre o i tetti che, se non perfettamente coibentati, sono spesso la causa di un’inutile dispersione di calore e di un conseguente maggior consumo di energia elettrica, assolutamente evitabile. La sempre maggiore attenzione dei consumatori nei confronti dei costi presenti in bolletta e la ricerca di una più consistente trasparenza stanno modificando le necessità e i bisogni legati al mondo dell’energia.

Fornitore di Energia Elettrica Wekiwi

Fornitore di Energia Elettrica Wekiwi, quando il web incontra il settore dell’energia

A ciò contribuisce senz’altro anche una maggiore sensibilità verso le tematiche legate alla sostenibilità e al risparmio. Tutto questo si traduce sul piano pratico nell’esigenza, da parte dell’utente, di potersi interfacciare con le società energetiche in maniera nuova. Ma come fare? Ad esempio, sfruttando le nuove tecnologie: il web offre la possibilità di comunicare in tempo reale in ogni istante in tutto il mondo con tempi di risposta prossimi allo zero. L’utente attuale è una persona che spesso ha la voglia e gli strumenti giusti per informarsi e abituata ad ottenere immediatamente un feedback. Per questa ragione anche le società fornitrici di beni e servizi legate al settore dell’energia devono imparare a relazionarsi con i propri abbonati sfruttando servizi come le applicazioni che è possibile scaricare su tablet e cellulari. Grazie a queste soluzioni, con pochi clic i consumatori potranno tenere sotto controllo consumi, tariffe e letture valutando in maniera critica il modo in cui utilizzano beni come l’energia elettrica o il gas.

Anche la gestione della fatturazione dovrebbe adeguarsi alle necessità di un mondo dinamico, esigente e fluido come quello attuale. Al posto di ricevere la bolletta con il dettaglio dei consumi per posta sarebbe opportuno che fosse recapitata direttamente via email. Così facendo si risparmierebbe il costo dell’invio della fattura tramite i canali tradizionali e si avrebbe il grande vantaggio di poter archiviare direttamente la stessa su un supporto digitale, evitando di riempire la casa di carta.

Le parole d’ordine che sembrano nascere da queste considerazioni sono dunque risparmio, trasparenza e fluidità. Concetti che è indispensabile tenere presenti quando si parla di una tipologia di beni e servizi, come quelli legati alla fornitura di energia elettrica e di gas, che sono indispensabili per poter vivere dignitosamente e di cui non si può certo pensare di fare a meno. 

Nuovi modi di intendere il rapporto con i clienti: Wekiwi Energia

In questo panorama si è inserita una realtà che ha scelto proprio di interfacciarsi con i suoi clienti in maniera semplice, veloce e chiara partendo da una applicazione. Grazie a questo tipo di approccio estremamente diretto Wekiwi Energia ha suscitato un certo interesse nel panorama delle imprese fornitrici di energia. L’azienda digitale consente ai suoi clienti di poter gestire e controllare i dettagli dei consumi elettrici direttamente dal proprio cellulare. In tal modo questi riusciranno facilmente a monitorare in maniera efficace i volumi di energia spesi e a mettere in atto, laddove possibile, comportamenti più virtuosi. Anche il sistema di fatturazione è pensato per venire incontro alle necessità del cliente: le bollette arrivano direttamente nella casella di posta elettronica e il pagamento avviene tramite il sistema dell’addebito sul conto corrente bancario. Se il consumatore lo desidera può scegliere di ricevere le fatture mensilmente o bimestralmente. Oltre a questa totale libertà nella gestione dei pagamenti il fornitore di energia elettrica Wekiwi ha deciso di approcciare in maniera totalmente differente anche la questione delle letture dei contatori. Le stime arbitrarie che troppo spesso causano conguagli elevati non vengono svolte. Eventuali somme da ricevere o dare in più saranno pareggiate solamente nel momento in cui il cliente comunicherà all’azienda i dati effettivi della lettura. Questo nuovo modo dinamico e rapido di interpretare il rapporto tra impresa fornitrice di un servizio e il consumatore, oltre a rendere più soddisfacente la relazione tra entrambe le parti, offre la possibilità di ottenere dei significativi risparmi sia per quanto concerne il consumo di energia elettrica che di gas. Una realtà nuova e dinamica come quella rappresentata da Wekiwi Energia sembra destinata a cambiare in profondità il modo di gestire i consumi legati all’energia. L’apertura di canali di dialogo così importanti come quelli relativi all’applicazione ed il SelfCare dimostra come sia possibile ascoltare le esigenze dei consumatori e dare loro una risposta in termini di servizi efficaci, rapidi e veloci. Un altro modo, questo, per poter sviluppare una maggiore consapevolezza di quanto sia importante avere un rapporto diretto quando si parla di energia.

Vi ricordo che potete seguirmi anche sulla pagina facebook

Home Sweet Home blog

o sui  maggiori social: twittergoogle+, instagrampinterest

A presto!

Vai alla homepage

Related posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *