Pasta, Primi e zuppe, Ricette, Ricette regionali

Linguine con le vongole

Le linguine con le vongole sono uno dei piatti più famosi ed apprezzati della tradizione culinaria Napoletana. Una ricetta semplice e molto gustosa. La pasta va cotta al dente e poi mantecata in padella nel sauté di vongole, infine si completa il piatto con prezzemolo tritato fresco.

Fast food e street food, Ricette, Secondi

Hamburger e patatine

Hamburger e patatine, il cibo più amato dagli americani (e non solo), considerato cibo spazzatura, è certamente il più venduto dai fast food di tutto il mondo. Se anche voi amate l’hamburger, non rinunciateci, ma preparatelo da soli, in modo sicuramente più sano e genuino. Ci sono molte varianti di panini con hamburger, oggi vi propongo la più classica.

Primi e zuppe, Ricette, Uncategorized

Minestrone di verdure

Minestrone di verdure, un piatto leggero, ricco di profumi e di sapore. Semplice da preparare è un piatto adatto a tutte le stagioni, per preparare un buon minestrone infatti si possono usare tutte le verdure: quelle invernali (come verze, cavoli, broccoli), quelle estive (pomodori, zucchine, peperoni), autunnali (zucca, porri) e quelli primaverili ( legumi freschi). Qualunque sia la stagione e le verdure utilizzate, per preparare un buon minestrone non dovranno mai mancare: carote, sedano, cipolle e patate. La versione che vi propongo è una versione light, senza soffritto, tutte le verdure vengono messe a crudo nella pentola. Solo un goccio di olio extravergine di oliva a fine cottura e il piatto è pronto per essere servito!

Primi e zuppe, Ricette, Uncategorized

Minestrone di verdure

Minestrone di verdure, un piatto leggero, ricco di profumi e di sapore. Semplice da preparare è un piatto adatto a tutte le stagioni, per preparare un buon minestrone infatti si possono usare tutte le verdure: quelle invernali (come verze, cavoli, broccoli), quelle estive (pomodori, zucchine, peperoni), autunnali (zucca, porri) e quelli primaverili ( legumi freschi). Qualunque sia la stagione e le verdure utilizzate, per preparare un buon minestrone non dovranno mai mancare: carote, sedano, cipolle e patate. La versione che vi propongo è una versione light, senza soffritto, tutte le verdure vengono messe a crudo nella pentola. Solo un goccio di olio extravergine di oliva a fine cottura e il piatto è pronto per essere servito!

Primi e zuppe, Ricette

kluski slaskie

kluski slaskie è un piatto tipico della Slesia, una regione al Sud-Ovest della Polonia, molto simili ai nostri gnocchi, si preparano molto spesso come contorno (al posto delle patate) o come primo piatto, vengono poi conditi con sugo, funghi, carne, panna. Ho scoperto i kluski, qualche anno fa su internet, sono rimasta incuriosita dalla loro forma e da quando ho provato la ricetta, li faccio spesso, perchè sono facili da preparare versatili e molto gustosi.

Pizze e focacce

Focaccia con patate soffice e sfiziosa

focaccia con patate

Oggi una ricetta che stuzzica sicuramente l’appetito: la focaccia con patate. Il suo impasto soffice e croccante può essere un antipasto sfizioso o consumata per cena accompagnata da salumi e formaggi. E’ ideale da gustare appena sfornata quando la superficie è ancora fragrante e sprigiona tutto il suo aroma.

Natale

Parrozzo il dolce tipico abruzzese

Il Parrozzo è un tipico dolce pescarese, associato alle tradizioni gastronomiche del Natale (ma non solo). È molto diffuso in Abruzzo. Il parrozzo fu ideato e preparato nel 1920 da Luigi D’Amico, titolare di un laboratorio di pasticceria a Pescara. D’Amico ebbe l’idea di fare un dolce dalle sembianze di un pane rustico anche detto pane rozzo (da cui è derivato il nome “Pan rozzo”), che era una pagnotta semisferica che veniva preparata dai contadini con il granoturco e destinata ad essere conservata per molti giorni. D’Amico fu ispirato dalle forme e dai colori di questo pane e riprodusse il giallo del granoturco con quello delle uova, alle quali aggiunse la farina di mandorle; invece, lo scuro colore dato dalla bruciatura della crosta del pane cotto nel forno a legna fu sostituito con la copertura di cioccolato.

Pasta, Primi e zuppe, Ricette, Uncategorized

Orecchiette con cime di rapa

Le orecchiette con cime di rapa sono la ricetta pugliese più famosa d’Italia: un primo piatto gustoso e e semplice da preparare! Le orecchiette vengono cotte in acqua bollente insieme alle cime di rapa per assorbirne meglio gli aromi e poi vengono mantecate con un soffritto saporito a base di acciughe, un spicchio di aglio a cui si aggiunge un tocco piccante con il peperoncino.